La Food and Drug Administraion ha emesso il 2 novembre 2018 un “draft” e una linea guida su argomenti riguardanti le regole finali che aggiornano le modalità di etichettatura nutrizionale dei prodotti di cui al 21 CFR 101 Food Labeling.

Il draft, “Food Labeling: Serving Sizes of Foods That Can Reasonably Be Consumed At One Eating Occasion, Reference Amounts Customarily Consumed, Serving Size-Related Issues, Dual-Column Labeling, and Miscellaneous Topics: Guidance for Industry” include sezioni e chiarimenti in merito a:

• la definizione di contenitore monodose (single-serving container);
• gli importi di riferimento abitualmente consumati (reference amounts customarilyconsumed) utilizzati dalle aziende per determinare la “Serving Size”.
• Il formato di etichettatura “dual-column labeling” che FDA ha inserito come obbligatorio per determinate categorie di prodotti di cui al 21 CFR § 101.9 (b)(2)(i)(D), § 101.9 (b)(11), § 101.9 (b)(12)(i).
• Altre questioni relative alle gomme da masticare e a confezioni multi unità.
La seconda linea guida definitiva “Nutrition and Supplement Facts Labels: Questions and AnswersRelated to the Compliance Date, Added Sugars, and Declaration of Quantitative Amounts of Vitamins and Minerals: Guidance for Industry”, contiene domande e risposte (Q&A) per aiutare i produttori a determinare il calcolo degli zuccheri aggiunti da indicare in etichetta; altri argomenti includono questioni relative all’utilizzo dei formati di etichettatura nutrizionale e, in particolare le modalità di dichiarazione quantitativa di vitamine e minerali e i relativi arrotondamenti.

Tali linee guida hanno lo scopo di fornire chiarezza ai produttori di alimenti per aiutarli a conformarsi ai regolamenti sull’etichettatura nutrizionale (in particolare 21 CFR § 101.9 e § 101.12) aggiornati dalla FDA; tali adempimenti sono richiesti dal 1° gennaio 2020, per i produttori con un fatturato annuale superiore a 10.000.000 $, mentre per i produttori con un fatturato annuale minore di 10.000.000 $ a partire dal 1° gennaio 2021.

Ulteriori informazioni: